Comune di Cagliari
 Provincia di Cagliari
 Regione Sardegna

 
Vai al Sito dell’ AICC

Associazione Italiana di Cultura Classica

Sezione internazionale
Cambridge
Scuola amica
La ricerca
Piano nazionale
Scuola digitale
Bisogni educativi speciali
BES e DSA

I Redaettori
Clicca e vai al blog I Redaettori

Blog degli studenti
del Liceo Dettori

TAG:
Ultimo sondaggio:

 

Condividi sui social

Il nostro canale video
Tutti i Video sul nostro canale youtube

il Sito Web d’estate

il sito d’estate
Attività del sito web durante il periodo delle vacanze estive

Aree Riservate Docenti


Accedi

~ Area Riservata Docenti
~ Area Discussioni Docenti

 

 

Registro on line
Apri il registro elettronico

Chi pubblica nel Sito


Vedi i docenti e non docenti che possono (in quanto vogliono) pubblicare sul sito web del

Liceo Classico Dettori

Icone utili alla navigazione
Dirigente Dirigente Scolastico
Circolari  Circolari
  Amministraz. trasparente
  Albo pretorio (albo on line)
 Altre notizie dalla segreteria
  Orario delle lezioni
  Info sindacali

Informazione amministrativa

La Segreteria pubblica autonomamente nelle sezioni

Circolari
Segreteria
Albo pretorio
Amministrazione
trasparente

Indirizzo email capc03000v@istruzione.it

Discussioni
Questioni, opinioni e problemi scolastici
Questioni, opinioni, problemi

Notizie
Circolari
Studenti
Minitutorial
Mediateca del Dettori
Rapporti scuola famiglia
Liceo Dettori: storia luoghi persone
Commissione Biblioteca
Accounts al sito
Orario segreteria
Orario delle lezioni
Discipline
Scienze
Religione
Storia dell’arte
Filosofia e storia
Educazione fisica
Lingua straniera
Lettere ginnasio
Latino e greco
Matematica
Italiano
Fisica

Docenti
Tutti i docenti
Laboratori attività
Coordinatori didattici
Commissioni di Istituto
Referenti di dipartimento
Elenco docenti per materie



Lingua e letteratura straniera

 LINGUA E CULTURA STRANIERA : INGLESE
 
   
Finalità Generali - Acquisizione di competenze linguistico -comunicative che consentano agli studenti di interagire in modo adeguato nei diversi contesti. - Formazione umana, sociale e culturale degli studenti attraverso il relazionarsi diretto e indiretto con civiltà e culture diverse dalla propria. - Disponibilità all’ascolto e al dialogo con popoli diversi da noi, al fine di contribuire alla integrazione e pace tra i popoli - Consapevolezza della propria identità culturale

 

Obiettivi

 i docenti sono concordi nel mantenere come schema di riferimento le indicazioni nazionali riguardanti gli obiettivi specifici di apprendimento concernenti le attività e gli insegnamenti compresi nei piani degli studi previsti per i percorsi liceali (articolo 10, comma 3, del decreto del Presidente della Repubblica 15 marzo 2010, n. 89, in relazione all’articolo 2, commi 1 e 3, del medesimo regolamento).

 

Primo Biennio (Classi Prima e Seconda)

 Il docente persegue, nella propria azione didattica ed educativa, l’obiettivo di far acquisire allo studente le competenze comunicative e le conoscenze di grammatica e morfosintassi previste dal livello Pre- intermediate A2 - Intermediate B1/1 del QCER. L’azione didattica del docente di Lingua Inglese(3 ore settimanali) viene supportata dall’attività del docente madrelingua(1 ora settimanale), per un totale di 4 ore settimanali di lingua inglese. Il docente madrelingua persegue l’obiettivo di sviluppare e potenziare le competenze comunicative degli studenti relativamente alle abilità orali(listening e speaking) garantendo agli allievi l’esposizione alla lingua straniera attraverso un parlante nativo

In particolare, nell’ambito delle competenze, l’allievo dovrà essere in grado di esercitare le quattro abilità linguistiche per comunicare in contesti situazionali legati ad ambiti di vita quotidiana, familiari e abituali e di interesse relativo alla fascia d’età (ad es. dare /cogliere informazioni di base sulla persona e sulla famiglia, acquisti, geografia locale, studio/lavoro, descrivere, in termini semplici, aspetti del proprio vissuto e del proprio ambiente ed elementi che si riferiscono a bisogni immediati, relazionare su esperienze e avvenimenti, esporre opinioni e progetti).

 

Secondo Biennio (Classi Terza e Quarta)

Il docente persegue, nella propria azione didattica ed educativa, l’obiettivo di far acquisire allo studente le competenze comunicative e le conoscenze di grammatica e morfosintassi previste dal livello Intermediate B1/2–B2 Upper Intermediate del QCER.

In particolare, nell’ambito delle competenze, l’allievo dovrà essere in grado di esercitare le quattro abilità linguistiche per comprendere/elaborare in forma guidata testi orali e scritti più complessi, esprimersi in forma chiara e articolata su una più ampia gamma di argomenti, compresi quelli di carattere letterario (specifici del proprio settore di specializzazione) e dovrà essere in grado di interagire con sufficiente autonomia e scioltezza.

 

Classe Quinta

Il docente persegue, nella propria azione didattica ed educativa, l’obiettivo di consolidare e ampliare nello studente le competenze comunicative e le conoscenze di grammatica e morfosintassi previste dal livello B2 Upper Intermediate del QCER.

In particolare, nell’ambito delle competenze, l’allievo dovrà essere in grado di esercitare le quattro abilità linguistiche per interagire con autonomia e scioltezza, comprendere/elaborare autonomamente testi orali e scritti più complessi, esprimersi in forma chiara e articolata su una più ampia gamma di argomenti, inclusi quelli di carattere letterario (specifici del proprio settore di specializzazione), analizzare criticamente prodotti culturali di diverse tipologie e generi, attinti da ambiti pluridisciplinari e riferire su di essi in modo autonomo. I docenti si concentrano particolarmente sulla preparazione finalizzata alla prova d’esame.

 

Agli studenti di qualunque classe, dalla 1^ alla 5^, dopo aver sostenuto un test di ingresso per individuare esattamente i livello di appartenenza, viene, inoltre, offerta la possibilità di conseguire la certificazione linguistica rilasciata dall’Università di Cambridge, per i livelli B1, B2, C1, C2 del quadro comune europeo di riferimento (QCER), oltre alla certificazione IELTS, necessaria per poter proseguire gli studi in università straniere.

- Relativamente alle metodologie, i docenti sono concordi nel sostenere che il coinvolgimento della classe assume un ruolo centrale e attivo nel lavoro didattico ed è essenziale al raggiungimento degli obiettivi educativi. Particolare attenzione sarà data allo sviluppo e al consolidamento della conoscenza delle strutture morfo-sintattiche e lessicali e delle funzioni linguistiche. Nel secondo biennio e nel quinto anno si darà rilievo all’analisi del testo letterario, alla lettura e all’interpretazione critica, finalizzando le attività all’utilizzo comunicativo della lingua. Per quanto riguarda i contenuti letterari, i docenti potranno scegliere di procedere sia seguendo il criterio storico – cronologico degli argomenti, sia per temi o per generi letterari. L’attività legata al libro di testo sarà supportata dall’uso degli strumenti multimediali e di altro materiale cartaceo ogniqualvolta se ne ravvisi la necessità. Il Dipartimento è favorevole a un’adozione progressiva di libri di testo conformi per tutte le classi, tuttavia lascia un margine di autonomia nella scelta. -

- Relativamente ai contenuti, in ambito strettamente linguistico si presenteranno gradualmente quelli indicati dal QCER per il conseguimento di un livello di competenze B2; in ambito strettamente letterario, fatta salva l’autonomia di selezione degli argomenti da parte dei singoli docenti, tra il terzo e il quarto anno si affronterà lo studio della letteratura dalle origini fino all’Ottocento. Nell’ultimo anno si concluderà l’0ttocento e si proseguirà con la letteratura moderna e contemporanea.

- Relativamente alle verifiche e valutazioni, si concordano un minimo di due prove scritte per quadrimestre, con valutazione esplicitata attraverso griglie; le verifiche orali, formative e sommative, saranno valutate in conformità con i criteri generali esplicitati nel POF. I criteri di valutazione terranno conto dei livelli di partenza, dell’impegno e interesse mostrati e delle capacità di recupero e autonomia nel lavoro dei singoli discenti.

 

Strategie da attivare per il conseguimento degli obiettivi

 
 
  • Comunicare agli studenti gli obiettivi da raggiungere

  • Attivare, attraverso specifiche strategie , competenze comunicative

  • Far rispettare le norme comportamentali stabilite e le regole di lavoro pattuite

  • Promuovere attività extra - curricolari che possano favorire la conoscenza delle culture straniere, quali scambi culturali, programmi di mobilità individuale, viaggi d’istruzione, contatti via e-mail / chat in lingua inglese con studenti stranieri, visioni di film, rappresentazioni teatrali , conferenze e video-conferenze in lingua inglese

  • Supportare gli studenti per il conseguimento della certificazione esterna delle competenze linguistiche

 

Materiale didattico disponibile nella scuola: Postazioni multimediali, collegamento ad internet, lettori CD / DVD, dizionari, testi di lettura, riviste.

Oltre al potenziamento della lingua Inglese, ormai lingua franca a livello internazionale, viene offerta agli studenti la possibilità di studiare una  seconda lingua straniea in orario e x t r a c u r r i c o l a r e, a scelta tra spagnolo, francese, tedesco, russo e cinese.

 

 
 

 Torna all’indice dei docenti per materie

 




Tag: lingua e letteratura inglese -






 Scrivi alla Redazione  Versione stampabile  Invia questa pagina