Comune di Cagliari
 Provincia di Cagliari
 Regione Sardegna

 
Vai al Sito dell’ AICC

Associazione Italiana di Cultura Classica

Sezione internazionale
Cambridge
Scuola amica
La ricerca
Piano nazionale
Scuola digitale
Bisogni educativi speciali
BES e DSA

I Redaettori
Clicca e vai al blog I Redaettori

Blog degli studenti
del Liceo Dettori

TAG:
Ultimo sondaggio:

 

Condividi sui social

Il nostro canale video
Tutti i Video sul nostro canale youtube

il Sito Web d’estate

il sito d’estate
Attività del sito web durante il periodo delle vacanze estive

Aree Riservate Docenti


Accedi

~ Area Riservata Docenti
~ Area Discussioni Docenti

 

 

Registro on line
Apri il registro elettronico

Chi pubblica nel Sito


Vedi i docenti e non docenti che possono (in quanto vogliono) pubblicare sul sito web del

Liceo Classico Dettori

Icone utili alla navigazione
Dirigente Dirigente Scolastico
Circolari  Circolari
  Amministraz. trasparente
  Albo pretorio (albo on line)
 Altre notizie dalla segreteria
  Orario delle lezioni
  Info sindacali

Informazione amministrativa

La Segreteria pubblica autonomamente nelle sezioni

Circolari
Segreteria
Albo pretorio
Amministrazione
trasparente

Indirizzo email capc03000v@istruzione.it

Discussioni
Questioni, opinioni e problemi scolastici
Questioni, opinioni, problemi

Notizie
Circolari
Studenti
Minitutorial
Mediateca del Dettori
Rapporti scuola famiglia
Liceo Dettori: storia luoghi persone
Commissione Biblioteca
Accounts al sito
Orario segreteria
Orario delle lezioni
Discipline
Scienze
Religione
Storia dell’arte
Filosofia e storia
Educazione fisica
Lingua straniera
Lettere ginnasio
Latino e greco
Matematica
Italiano
Fisica

Docenti
Tutti i docenti
Laboratori attività
Coordinatori didattici
Commissioni di Istituto
Referenti di dipartimento
Elenco docenti per materie



Approvati i decreti attuativi della legge 107

Per noi di maggior rilevanza sono le disposizioni relative agli Esami di Stato. Riportiamo la parte dell’articolo su repubblica riguardante la questione, che ha innescato critiche e polemiche all’interno dello stesso governo:

"Le novità relative agli esami di maturità verranno applicate dall’anno scolastico 2018-2019, quando si presenteranno i ragazzi che oggi frequentano la terza superiore. Abolito il quizzone, le prove scritte scendono da tre a due. Per accedere all’esame resta necessario il "6" in tutte le materie, anche se un "5" può essere trasformato in sufficienza. In tal caso saranno ridotti i crediti formativi accumulati nel triennio. "Non può essere messo sullo stesso piano chi prende tutti 6 e chi ha una insufficienza", ha spiegato la ministra Fedeli dopo l’approvazione delle deleghe. Il credito massimo sale da 25 a 40, mentre il voto possibile all’esame di maturità rimane 100: venti per la prima prova (erano 15), venti per la seconda (erano 15) e venti per l’orale (erano 30), più un bonus da 1 a 5 punti a disposizione della commissione. Per accedere all’esame di Stato servirà aver svolto l’alternanza scuola-lavoro e soprattutto il test Invalsi (italiano, matematica e inglese): la tanto temuta prova scritta a carattere nazionale sarà quindi effettuata in un altro momento dell’anno. Non farà parte dell’esame finale e non si terrà nemmeno a ridosso dello stesso"

Lino Talloru lt 





Tag: Discussioni Docenti - Area discussioni riservata ai docenti -






 Scrivi alla Redazione  Versione stampabile  Invia questa pagina